Privacy Policy

INFORMATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 13 E 14 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (REGOLAMENTO GENERALE SULLA PROTEZIONE DEI DATI - GDPR)

 

In relazione a quanto disposto dal GDPR - Regolamento (UE) 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati), ai sensi degli artt. 13 e 14 Unitrend  S.r.l, con sede in Via Gadolini, 33 "Residenza Bonaparte" 29122 Piacenza,  fornisce  alcune  informazioni  riguardanti  l’utilizzo  dei  dati personali stessi.

1) Titolare e Responsabili

“Titolare”, ai sensi del GDPR è Unitrend  S.r.l, con sede in Via Gadolini, 33 "Residenza Bonaparte" 29122 Piacenza. Sono stati individuati e, laddove necessario, nominati Responsabili, ai sensi dell’Art. 28 del GDPR, nell’ambito delle rispettive funzioni svolte sia per quanto riguarda le attività interne aziendali che per  le  attività  svolte  all’esterno,  i  soggetti  e  le  società  che  effettuano  attività  di  trattamento  di  dati personali per conto di Unitrend S.r.l.. L’elenco aggiornato dei Responsabili esterni è disponibile presso la sede e può essere richiesto al DPO tramite i relativi contatti riportati in fondo alla presente Informativa.

2) Data Protection Officer (DPO)

Il DPO è il Responsabile della Protezione dei Dati di Unitrend S.r.l. ai sensi del GDPR (artt. 37-39), ed è contattabile ai riferimenti riportati in fondo alla presente Informativa per

qualsiasi richiesta in merito al trattamento dei Suoi dati personali.

3) Fonte dei dati personali

I dati personali in possesso di Unitrend S.r.l. sono raccolti direttamente presso la clientela ovvero presso terzi nell’ambito della propria attività di promozione e collocamento di prodotti, propri o di terzi, così, come, ad esempio, in occasione di operazioni disposte a credito o a debito dei Clienti da altri soggetti oppure nell’ipotesi in cui Unitrend S.r.l. acquisisca dati da società esterne a fini di informazioni commerciali, ricerche di mercato, offerte dirette di prodotti o servizi. Per quest’ultima tipologia di dati sarà fornita un’informativa all’atto della loro registrazione e comunque non oltre la prima eventuale comunicazione. In ogni caso tutti i dati in possesso vengono trattati, sia da Unitrend S.r.l., tramite suoi dipendenti o collaboratori (persone autorizzate al trattamento), sia da eventuali soggetti/società terze nominati “Responsabili” nel rispetto della citata legge e degli obblighi di riservatezza.

4) Finalità del trattamento cui sono destinati i dati

I   dati  personali  sono  trattati  di  Unitrend  S.r.l.   nell’ambito  delle normali attività di coordinamento, con le seguenti finalità:

  1. a) Adempimenti agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, ovvero a disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da Organi di Vigilanza e controllo (ad esempio obblighi previsti per la normativa Antiriciclaggio di cui al D.Lgs 231/2007, obblighi connessi al sistema pubblico di prevenzione delle frodi, con specifico riferimento al furto d’identità, ecc.); il conferimento dei dati personali per tali finalità è obbligatorio ed il relativo trattamento, inclusa la comunicazione, non richiede il consenso del Cliente;
  2. b) Finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con la clientela (es. acquisizione di informazioni  preliminari  alla  conclusione  di  un  contratto,  istruttoria  delle richieste di credito e delle coperture assicurative, esecuzione di operazioni sulla base degli obblighi  derivanti  dal  contratto  concluso  con  la  clientela,  );  il  conferimento  dei  dati personali per tali finalità non è obbligatorio ma il rifiuto a fornirli può comportare l’impossibilità di concludere ed eseguire il Contratto;
  3. c) Finalità funzionali all’attività di Unitrend S.r.l., di seguito dettagliate, per cui il  consenso  è  facoltativo  ed  un  eventuale  rifiuto  non  pregiudica  in  alcun  modo l’instaurazione, la prosecuzione, e la gestione dei rapporti contrattuali:

Promozione e vendita di prodotti e servizi di Unitrend S.r.l. o di società terze   effettuate attraverso lettere, telefono fisso e/o cellulare, materiale pubblicitario, sistemi di comunicazione, posta elettronica, messaggi del tipo MMS e SMS.  

Elaborazioni statistiche dei dati personali raccolti, anche ai fini dell’attribuzione di un valore o di un punteggio in relazione al merito creditizio (che tenga conto di alcuni fattori quali: informazioni socio professionali, andamento e storia dei rapporti in essere) fruibile anche da soggetti terzi ai soli fini dell’erogazione di prodotti o servizi promossi, collocati e/o distribuiti da Unitrend S.r.l..

Rilevazione del  grado  di  soddisfazione  della  clientela  sulla  qualità  dei  servizi  resi  e sull’attività svolta da Unitrend S.r.l., eseguita direttamente o attraverso l’opera di società specializzate mediante interviste personali o telefoniche.

Elaborazione di studi e ricerche di mercato, effettuate mediante interviste personali o telefoniche, questionari etc.;

5) Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati

Per il perseguimento delle finalità sopra descritte i Suoi dati personali possono essere comunicati in Italia e all’estero, anche al di fuori dei confini dell'Unione Europea, a soggetti terzi, appartenenti alle seguenti categorie (oltre a quelle individuate per legge):

  • soggetti che svolgono servizi bancari, finanziari ed assicurativi;
  • società di rating;
  • gestione di sistemi nazionali ed internazionali per il controllo delle frodi (ad esempio Sistema Pubblico SCIPAFI);
  • società di servizi per l'acquisizione, la registrazione ed il trattamento di dati rivenienti da documenti o supporti forniti o originati dagli stessi Clienti ed aventi ad oggetto lavorazioni massive relative a pagamenti, effetti, assegni ed altri titoli;
  • società convenzionate per adempiere agli obblighi di adeguata verifica della clientela, con riferimento alle informazioni relative alle eventuali operazioni poste in essere, ove ritenute sospette ai sensi della normativa antiriciclaggio, ovvero per valutare il merito creditizio in caso di richiesta di strumenti di pagamento;
  • soggetti che effettuano servizi necessari per l’esecuzione delle disposizioni della clientela;
  • soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo della banca e delle reti di telecomunicazioni;
  • soggetti che svolgono attività di lavorazione di comunicazione alla/dalla clientela (es. trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento, gestione della posta elettronica);
  • soggetti che svolgono attività di archiviazione della documentazione e data entry;
  • soggetti che svolgono attività di assistenza alla clientela (es. call center);
  • società di gestione di sistemi nazionali e internazionali per il controllo delle frodi ai danni delle banche e degli intermediari finanziari;
  • centrali rischi private;
  • società di recupero crediti e consulenti;
  • soggetti che effettuano ricerche di mercato volte a rilevare il grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi svolta da Unitrend S.r.l.;
  • soggetti che svolgono attività di promozione e vendita di prodotti/servizi per Unitrend S.r.l.;
  • soggetti che svolgono adempimenti di controllo e certificazione delle attività poste in essere da Unitrend S.r.l. anche nell’interesse della clientela.

 

I  soggetti  appartenenti  alle  categorie  sopra  riportate,  operano  in  totale  autonomia  come  distinti “Titolari” del trattamento o  in qualità di “Responsabile”  all’uopo nominato  da Unitrend S.r.l.

I dati personali del Cliente potranno inoltre essere conosciuti dai dipendenti o collaboratori della Banca, i quali operano in qualità di persone autorizzate al trattamento, ai sensi del GDPR. I Suoi dati, al fine di dare esecuzione al contratto o per l’erogazione di taluni servizi (ad esempio lavorazioni massive relative a pagamenti, assegni, effetti, ecc.), potrebbero essere trasmessi a società aventi sede in paesi Extra UE, secondo le modalità previste dalla normativa vigente.

6) Modalità di trattamento e conservazione

Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti informatici, telematici e manuali, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza degli stessi dati e sempre nel rispetto delle previsioni di cui all’Art. 32 del Regolamento (UE) 2016/679. I dati personali sono conservati per tutta la durata del rapporto in essere, e successivamente non oltre dieci anni dall’estizione dello stesso, nel rispetto degli obblighi normativi.. I dati risiedono presso gli uffici di Unitrend S.r.l. e delle società “Responsabili”. Per il perseguimento delle finalità di trattamento sopra descritte (punto 4), non viene presa alcuna decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che La riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla Sua persona.

7) Dati particolari

Può accadere, inoltre, che in relazione a specifiche operazioni o prodotti richiesti dal Cliente (es. erogazioni  di  mutui  assistiti  da  assicurazione, accensione  di polizze  vita ovvero  pagamento  in  via continuativa di quote associative a movimenti sindacali, partiti politici ed associazioni varie, attraverso ordini di bonifico o trattenute sullo stipendio) Unitrend S.r.l. venga in possesso di dati che il GDPR definisce come “particolari”. In particolare, in relazione alla copertura assicurativa  obbligatoria  per  la  concessione  dei  finanziamenti  contro  cessione  del  quinto  dello stipendio/pensione  o  delegazioni  di  pagamento,  possono  essere  raccolti,  attraverso  specifiche dichiarazioni e questionari, e trattati dati che la legge considera particolari. Per il loro trattamento la legge richiede una specifica manifestazione di consenso, che troverà a seguito dell’informativa in un apposito modulo.

8) Trattamento dei dati personali per finalità afferenti la normativa antiriciclaggio

Nell’ambito delle ipotesi di trattamento dei dati personali di cui al par. 2 lettera a), rientrano i casi di trattamento  dei  dati  collegato  con  gli  obblighi  imposti  dal  D.Lgs.  231/2007  e  succ.  modifiche  e integrazioni (“Attuazione della direttiva (UE) 2015/849 relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo e recante  modifica  delle  direttive  2005/60/CE  e  2006/70/CE  e  attuazione  del  regolamento  (UE)  n. 2015/847 riguardante i dati informativi che accompagnano i trasferimenti di fondi e che abroga il regolamento (CE) n. 1781/2006”).

In particolare, gli obblighi di adeguata verifica della clientela, previsti dagli artt. 17 e ss. del D.Lgs. 231/2007, impongono a Unitrend S.r.l., se ricorrono i presupposti di legge, l’effettuazione  di  una  serie  di  adempimenti  nell’ambito  dei  quali  il  Cliente  è  tenuto  a  fornire all’intermediario dati personali afferenti se stesso e, in taluni casi, soggetti terzi (quali Titolari Effettivi del rapporto o dell’operazione effettuata). Il conferimento di tali dati a Unitrend S.r.l. è, pertanto, obbligatorio e, a tali fini, il Cliente è tenuto a fornire all’intermediario dati personali e documentazione aggiornata nonché a segnalare eventuali variazioni alle informazioni già fornite a Unitrend S.r.l. stessa ai sensi del D. Lgs. 231/2007). Il rifiuto di conferire le informazioni richieste comporta l’impossibilità di eseguire le operazioni Bancarie. Il  trattamento  dei  dati  acquisiti  da  Unitrend S.r.l.  nell’ambito  degli adempimenti di adeguata verifica della clientela, sopra menzionati, sarà svolto per le predette finalità su supporto cartaceo e con strumenti elettronici e solo da personale incaricato in modo da garantire gli obblighi di sicurezza e la loro riservatezza. I dati non saranno diffusi, ma potranno essere comunicati ad Autorità di Vigilanza e Controllo. Inoltre si specifica che eventuali informazioni relative ad operazioni oggetto di segnalazione ai sensi dell’art. 35 co. 1 del D.Lgs. 231/2007, potranno essere comunicate ad altri intermediari finanziari secondo quanto previsto dall’art. 39, 3° comma del Decreto sopra citato.

9) Informativa sulla protezione dei dati personali in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti

In caso di richieste di finanziamento, al fine di valutare l’affidabilità del cliente nei pagamenti, la Banca utilizza alcuni dati che lo riguardano, che egli stesso ha fornito o che sono ottenuti consultando alcune banche dati. Queste informazioni saranno conservate presso Unitrend S.r.l..  Inoltre,  al  fine  di  meglio  valutare  il  rischio  creditizio,  alcune  di  queste  informazioni  sono comunicate ai seguenti sistemi di informazioni creditizie (SIC), i quali sono regolati dal relativo codice deontologico (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 dicembre 2004, n.300): CERVED GROUP S.p.A., EXPERIAN ITALIA S.p.A.; CRIF S.p.A. (e società controllate da CRIF S.p.A.).

10) SCIPAFI

SCIPAFI è il Sistema pubblico di prevenzione che consente il risconttro dei dati contenuti nei principali documenti d'identità, riconoscimento e reddito, con quelli registrati nelle banche dati defli enti di riferimento, attualmente quelle dell'Agenzia delle Entrate, Ministero dell'Interno, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, INPS e INAIL. Questo riscontro si configura quindi come efficace strumento di prevenzione per i furti d'identità sia totali che parziali. Ai sensi del D.Lgs. 141/2010 (artt. 30-ter, c. 7-bis e 30-quinquies), i dati personali contenuti nei documenti di  identità/riconoscimento  (anche  smarriti  o  rubati),  nelle  partite  IVA,  codici  fiscali,  nei  documenti reddituali e nelle posizioni contributive previdenziali/assistenziali, sono comunicati all’Archivio tenuto dal Ministero  dell’Economia  e  Finanze  su  cui  si  basa  il  sistema  pubblico  di  prevenzione,  sul  piano amministrativo, delle frodi nel settore del credito al consumo e dei pagamenti dilazionati, con specifico riferimento al furto di identità, per verificarne l’autenticità riscontrandoli con i dati detenuti da organismi pubblici e privati.

L’Archivio è gestito da CONSAP, nominata dal Ministero Responsabile del trattamento dei dati che sarà svolto solo per la prevenzione del furto di identità, anche con strumenti elettronici, e solo da personale incaricato in modo da garantire sicurezza e riservatezza dei dati. Gli esiti del riscontro sull’autenticità dei dati non saranno diffusi, ma potranno essere comunicati alle Autorità e agli Organi di Vigilanza.

11) Diritti degli Interessati

Informiamo, infine, che l’art. 7 e gli artt. da 15 a 22 del Regolamento (UE) 2016/679 riconoscono agli Interessati taluni diritti. In particolare, il Cliente potrà esercitare i diritti di:

  • Accesso ai  dati  (ottenere  dal  Titolare  del  trattamento  la  conferma  che  sia  o  meno  in  corso  un trattamento di dati personali che La riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni previste tra cui le finalità del trattamento, le categorie di dati personali in questione, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, ecc.);
  • Rettifica dei dati, laddove inesatti;
  • Cancellazione dei dati, laddove sussista uno dei motivi di cui all’Art. 17;
  • Limitazione del trattamento, laddove sussista una delle ipotesi di cui all’Art. 18;
  • Portabilità dei dati;
  • Opposizione al trattamento;
  • Non essere  sottoposto  a  una  decisione  basata  unicamente  sul  trattamento  automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che La riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla Sua persona;
  • Revoca del consenso. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento e la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.

In caso di mancata comunicazione dei Suoi dati personali, Unitrend S.r.l. sarà impossibilitata a perseguire le finalità di trattamento di cui alla presente Informativa.

 

12) Reclami e comunicazioni

 

Per eventuali reclami o richieste riguardanti i propri dati, il Cliente può utilizzare il modulo presente sia sul sito del Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it) sia sul sito di Unitrend S.r.l. (www.uni-trend.it)

Tutte le comunicazioni riguardanti i dati personali della clientela vanno inviate all’attenzione del DPO di Unitrend S.r.l. ai seguenti recapiti:

 

Unitrend S.r.l. – Via Gadolini, 33 – 29122 Piacenza -Tel. 0523-453230 – Fax 0523-758644 – P. Iva 01391220330
Unitrend S.r.l. Agente in attività finanziaria di Santander Consumer Bank SPA iscrizione OAM n°A7933.